Contributi a sostegno delle locazioni

Presentazione delle domande esclusivamente in via telematica dal 1 aprile 2021 fino alle ore 24:00 del 30 aprile 2021

L’Ambito territoriale delle Valli e Dolomiti Friulane ha emanato il bando per l’erogazione di contributi a sostegno delle locazioni rivolto agli inquilini (conduttori). Si tratta di un intervento previsto da leggi nazionali e regionali a favore di famiglie che si trovano nell'impossibilità di sostenere l'onere del pagamento del canone di locazione (l’ammontare del canone di locazione NON deve comprendere le spese di condominio, luce, gas, acqua, portiere, ascensore, riscaldamento e simili) di un alloggio di proprietà sia pubblica che privata, ad esclusione di quelli di Edilizia Residenziale Pubblica (ATER). Il contributo è commisurato all'incidenza del canone di locazione sull'indicatore ISEE complessivo del nucleo familiare.

Si rivolge a persone residenti, alla data di pubblicazione del Bando, sul territorio comunale e titolari di un contratto di locazione ad uso abitativo, non avente natura transitoria, regolarmente registrato per l'anno per il quale viene richiesto il contributo.

È ammessa un’unica domanda di contributo anche a fronte di più contratti di locazione, qualora si sia cambiato alloggio nel corso del 2020;

La domanda di contributo va presentata dal titolare del contratto di locazione dal 01 Aprile al 30 Aprile 2021 e va inoltrata esclusivamente in via telematica utilizzando il link sottostante:

AVVISO - BANDO - INFORMATIVA PRIVACY

COMPILA DOMANDA ONLINE

Alla domanda dovrà essere obbligatoriamente allegata la documentazione indicata nell'art. 4 del bando.

Non saranno ammesse al contributo domande presentate al di fuori dei suddetti termini.